Scopriamo Erminio classe 1935

C’è un modo di dire antico veronese, che mette in evidenza un fatto: nella tua vita è successo qualcosa che ti cambia, qualcosa di importante!

“T’è catà quel dal formaio” 

Significa che hai avuto un incontro con qualcuno di tosto, astuto e che ti ha dato una lezione.

E noi tutti, abbiamo imparato tanto da Erminio.

Erminio Scappini è un uomo buono, onesto e generoso.

È nato nel 1935 un periodo storico difficile,  che lo ha visto crescere in quegli anni durissimi e ne ha forgiato il carattere.

È con lui che parte la storia di Scapin: ve la racconta direttamente con la sua voce e quella del figlio Nicola….

 

Catàr quel dal formajo —> catàr quel che te dà na lession.

Un tempo l’era dito a quel pastor che l’avea imparà, come se fasea secondo tradission el formajo, da un maestro (de solito vegnea rafigurà come una persona mitologica dei boschi).

Da: “Modi de dir – Cosa vol dir” , La Rena Domila

 

 

 

Rispondi